18 cose affascinanti sui pinguini

1. Ci sono 18 specie di pinguini trovate in molti paesi, specialmente nell’emisfero meridionale, sebbene i pinguini delle Galapagos possano essere visti a nord dell’equatore.

2. I pinguini di Adelia prendono il nome dalla moglie di Jules Dumont d’Urville, l’esploratore francese dell’Antartide.

3. Il pinguino imperiale è l’unica specie che trascorre il suo rigido inverno in Antartide sulla terra: i maschi proteggono le loro uova dal ghiaccio freddo tenendole in piedi. Le femmine se ne sono andate durante questo periodo.

4. I pinguini imperiali sono in grado di sopportare il freddo perché hanno la più alta densità di piume di qualsiasi specie di uccello: 100 piume per centimetro quadrato.

5. I pinguini perdono molto calore attraverso le gambe e i piedi, quindi hanno un sistema vascolare altamente sviluppato per ridurre al minimo questa perdita di calore.

6. Tuttavia, questo adattamento potrebbe portare al surriscaldamento dei pinguini nelle aree con temperature più elevate. Pertanto, le specie nelle aree riscaldate, come il Sud Africa, hanno grandi zampe e aree vuote sui loro volti.

7. I pinguini si trovano anche in Sud Africa, Cile, Perù, Isole Galapagos, Nuova Zelanda, Australia e un certo numero di isole sub-antartiche.

8. Si ritiene che la specie di pinguino più rara sia il pinguino delle Galápagos.

9. Gli scienziati possono contare i pinguini in aree inaccessibili utilizzando immagini satellitari ad alta risoluzione. Sono in grado di distinguere tra uccelli, ghiaccio, ombre e guano (escrementi prodotti dai pinguini).

10. La specie più grande è il pinguino imperiale, mentre la specie più piccola è il pinguino blu.

11. I pinguini possono immergersi a profondità superiori a 250 metri. L’immersione più profonda mai registrata è stata fatta da una femmina di pinguino imperiale, che affondò per 535 metri.

12. Molte specie di uccelli sono adattate al volo perché hanno ossa nude, mentre i pinguini hanno ossa dense, il che rende le immersioni più facili.

13. La specie di pinguino più veloce è il pinguino Gentoo.

14. I pinguini mangiano una varietà di frutti di mare, come pesce, calamari e crostacei. I pinguini più piccoli di solito si nutrono di krill.

15. A causa del fatto che mangiano così tanti frutti di mare, i pinguini devono essere in grado di sopportare la grande quantità di sale nell’acqua salata. Hanno una ghiandola appena sopra gli occhi, chiamata ghiandola sopraorbitale, che filtra il sale dal loro sangue e viene quindi eliminata dal becco o dagli starnuti.

16. Il cambiamento climatico riduce il numero di krill e colpisce implicitamente i pinguini. Dagli anni ’70, la quantità di krill in alcune zone è diminuita dell’80%.

17. I reperti fossili mostrano che c’erano almeno 25 specie di pinguini, e alcuni erano più grandi dei pinguini imperiali. Una specie conosciuta scientificamente come Anthopornis nordenskjoldi era alta 170 cm.

18. I pinguini attraversano un processo di muta eccessivo quando sostituiscono tutte le loro piume in poche settimane. Durante questo periodo non possono entrare in acqua, quindi è necessario aver accumulato abbastanza grasso per passare rapidamente questo periodo. La maggior parte degli uccelli sostituisce gradualmente le piume durante tutto l’anno, mentre i pinguini devono passare attraverso questo processo in una volta.

[Photo from Pixabay]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.